You are currently browsing the tag archive for the ‘Bambini soldato’ tag.

Il 13 febbraio 2000 è stato approvato dalle Nazioni Unite il Protocollo Opzionale alla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, sul tema dei minori nei conflitti armati: uno strumento giuridico ad hoc che stabilisce che nessun minore di 18 anni possa essere reclutato forzatamente o utilizzato direttamente nelle ostilità, né dalle forze armate di uno Stato né da gruppi armati.

153 sono i paesi che hanno ratificato il Protocollo e si sono impegnati a bandire l’uso dei bambini nei conflitti armati; ma nonostante ciò sono ancora tante le guerre in cui vediamo protagonisti i bambini, in paesi come Siria, Sud Sudan, Repubblica Centrafricana, Ciad, Repubblica Democratica del Congo e altri ancora.

L’arruolamento dei minori rappresenta una violazione dei diritti dei bambini, che vengono privati della loro infanzia. Esposti a violenze e atrocità che ne pregiudicano l’intera esistenza, questi bambini vengono costretti a combattere, trasportare rifornimenti, svolgere ruoli di spie o scudi umani. Molte bambine sono abusate come schiave sessuali da parte dei soldati adulti e, quando riescono a fuggire, subiscono i traumi e lo stigma della prigionia nelle milizie armate. Leggi il seguito di questo post »

per le strade di Kinshasa

per le strade di Kinshasa

di Nino Rocca

Parte prima
Premessa al problema dei bambini di strada accusati di stregoneria

Sono state organizzate diverse missioni a Kinshasa per il progetto dei bambini di strada accusati di stregoneria. Le difficoltà per la realizzazione e per il proseguo del progetto non sono mancate.
Innanzitutto per la complessità e la problematicità, sia:

1) della città, la terza in ordine di grandezza dell’Africa,
2) per il tema, unico nel suo genere, la stregoneria di cui sono accusati i bambini e le bambine di strada.

Leggi il seguito di questo post »

di Rossella Pizzuto

Gli ultimi avvenimenti che stanno caratterizzando la guerra civile in Sri Lanka, meriterebbero una analisi più approfondita e sicuramente un occhio più esperto del mio per cercare di capire cosa stia succedendo e portare questa guerra senza petrolio anche sulle cronache internazionali.
Anche vivendo qui è davvero difficile reperire informazioni e capire la vera natura degli eventi. Ma io sono qui per cui cercherò di passarvi un po’ di informazioni e di notizie che mi è possibile conoscere parlando con la gente e che ho paura non possiate trovare sulla stampa italiana.

Leggi il seguito di questo post »

BAMBINI SOLDATO Colombo, 23 Maggio 2007 Uno dei più tremendi aspetti della lunga guerra civile dello Sri Lanka è il reclutamento di bambini o giovani sotto i diciotto anni tra i soldati dei tre scheramenti.Secondo l’UNICEF, al momento ci sono circa 1832 casi di bambini reclutati dai gruppi non governativi: LTTE e Karuna. Secondo le cifre ufficiali UN, 1634 sarebbero i bambini reclutati dalle Tigri e 198 da Karuna. Leggi il seguito di questo post »

giovedì 28 dicembre 2006

NEL CONTINENTE VERO

4 PAESI:


COSTA D’AVORIO, EGITTO, CONGO, MAROCCO


4 CITTA’:

BASSAM, IL CAIRO, KINSHASA, CASABLANCA


4 PROGETTI


PER STUDIARE, GIOCARE, CRESCERE

ANCHE IN AFRICA.


1 CONCERTO PER RACCOGLIERE I FONDI


Parte a Natale 2006, con un concerto dei 24grana a Palermo (il 28 dicembre ai Candelai) la campagna di sensibilizzazione ed autofinanziamento del CISS “NEL CONTINENTE VERO – STUDIARE, GIOCARE, CRESCERE”, incentrata su quattro progetti a favore dell’infanzia in quattro diversi Paesi africani (Congo, Costa d’Avorio, Egitto, Marocco).

Leggi il seguito di questo post »

Vuoi sostenere i nostri progetti?

Galleria fotografica

yoga

piscina

disegno

Altre foto

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti agli altri 23 follower

agosto: 2014
L M M G V S D
« lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Twitter

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: